Obiettivi

Il sempre più alto costo della macchina amministrativa pubblica, la progressiva contrazione delle risorse, la necessità per i cittadini e le attività economiche di poter contare su servizi tempestivi e di qualità, la necessità di superare le rivalità del piccolo campanile per impostare politiche di sviluppo territoriale ed economico condivise ed efficaci: questi obiettivi richiedono risposte importanti, che non possono più limitarsi alla gestione dell’esistente e dell’ordinario ma devono partire dal senso di responsabilità nei confronti del nostro futuro e di quello dei nostri figli.

Non è più tempo per ristretti confini comunali, soprattutto in un territorio limitato come il nostro, dove insistono otto piccoli comuni (Bieno, Ivano Fracena, Ospedaletto, Samone, Scurelle, Spera, Strigno e Villa Agnedo) nati in un periodo storico mai così lontano dalle esigenze della contemporaneità.

La nascita di un comune unico, che supererà i 6.000 abitanti, consentirà di ridurre le spese per gli organi istituzionali (un sindaco, una giunta, un consiglio comunale), di razionalizzare gli uffici e qualificare il personale, di mantenere in ogni ex comune uno sportello in grado di fornire ogni risposta ai cittadini e alle imprese. Consentirà di far assumere al comune, a pari livello con Borgo Valsugana, un peso politico in valle e provinciale di grande rilievo. Consentirà di impostare politiche di sviluppo su area vasta e di mettere fine alle piccole rivalità comunali.

Queste ragioni ci spingono a chiedere un impegno forte verso la fusione agli amministratori comunali dei nostri otto comuni, un impegno che riguarda le amministrazioni odierne e quelle che usciranno dalle elezioni del prossimo anno. Se non ora quando?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...